STORICA VITTORIA DELL’UNIONE BERGAMASCA CONSUMATORI CONTRO ENI

Storica vittoria contro ENI: grazie ad una causa avanzata dai nostri legali, il TRIBUNALE DI ROMA ha emesso una memorabile sentenza  contro la Eni che richiedeva il pagamento di fatture abnormi ad un nostro associato ( sent. 71010/2018). Il Giudice nell’accogliere la nostra opposizione, ha revocato il decreto ingiuntivo assolutamente ingiusto con cui la Eni aveva richiesto  il pagamento della somma spropositata di oltre € 75.000,00 per asserita fornitura di energia elettrica ed ha stabilito che, … Continua a leggere

I 10 COSTI DELLA TELEFONIA CHE NON TI ASPETTI………

  La telefonia si conferma regina incontrastata dei reclami che ogni giorno giungono agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori; negli ultimi mesi, complice il “pasticcio” della fatturazione a 28 giorni, il numero di segnalazioni è persino triplicato! Anche se spesso si tratta di cifre irrisorie, pochi centesimi o qualche euro, sul lungo periodo possono fare la differenza. E poi a far arrabbiare i consumatori è l’atteggiamento di quelle compagnie che fanno del rapporto con il cliente il proprio vanto per poi somministrarci tutte … Continua a leggere

UNC VINCE IL PREMIO ANTITRUST: MIGLIORE ASSOCIAZIONE CONSUMATORI!

  La Commissione esaminatrice del Premio Antitrust ha comunicato la vittoria dell’Unione Nazionale Consumatori per la categoria “associazioni di consumatori” per “il complesso delle azioni di contrasto alle pratiche commerciali scorrette“. Il Premio va all’associazione che, nell’anno in corso o immediatamente precedente alla pubblicazione del bando di indizione del Premio, si è maggiormente distinta nella diffusione dei valori della concorrenza o nella tutela dei diritti dei consumatori. Ringraziamo la Commissione esaminatrice e l’Authority per il riconoscimento … Continua a leggere

Canone Rai : approvato modello per esenzione 75 anni

E’ disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate il nuovo modello che i contribuenti con piĂą di 75 anni di etĂ  e con un reddito inferiore alla soglia reddituale prevista, possono utilizzare per richiedere l’esenzione dal pagamento del canone tv. Un provvedimento del direttore dell’Agenzia ha approvato, infatti, il modello da utilizzare e le indicazioni operative da seguire per ottenere l’agevolazione. Con lo stesso provvedimento viene inoltre definito il nuovo modello di rimborso per coloro che, … Continua a leggere

pubblicato articolo su l’Eco di Bergamo del 22/03/2018 – DIAMANTI –